Ormai siamo nella seconda metà di Gennaio.

In questi primi giorni dell’anno mi sono fermata per fare il cosìdetto punto nave della mia vita.

Ho ripensato al lavoro, allo studio, agli obiettivi che l’anno scorso ho raggiunto e a quelli che invece non ho raggiunto. 

Ovviamente in tutto questo ho preso in considerazione anche i miei “obiettivi di giapponese”. ☆(o*ω)!!

Lascia che ti spieghi.

Qualche anno fa ho capito una cosa semplice ma fondamentale: proprio come mi assegno degli obiettivi nel lavoro e in tutti gli altri campi della vita, così devo fare anche per il Giapponese.

A dirla tutta, se desideri apprendere il giapponese ad un buon livello (intendo saper leggere, scrivere, parlare e comprendere il giapponese) hai bisogno di 3 ingredienti fondamentali:

  1. Sapere qual è il tuo “obiettivo di Giapponese” (quale livello vuoi raggiungere? Entro quando?)
  2. Sapere perchè lo vuoi raggiungere (perchè il giapponese ti appassiona? per motivi lavorativi? per metterti in gioco con una lingua che ami? perchè vorresti andare a vivere in Giappone o lavorare con i giapponesi?)
  3. Sapere come farlo, cioè il percorso per arrivare dalla tua situazione attuale a quella da te desiderata (devi conoscere quindi quali metodi utilizzare per apprendere il giapponese, quali libri consultare, a quale insegnante affidarti, quali nuove abitudini adottare)

Tengo presenti questi tre punti anno dopo anno, mese dopo mese, giorno dopo giorno e ciò mi è stato estremamente utile per avere una direzione e correggere la rotta quando “sbandavo”.

Mi sono accorta tuttavia che poche persone fanno questo, e anche chi studia giapponese non fa eccezione.

Poche persone sono abituate a fermarsi, guardare ciò che si è fatto in passato, chiarire a se stessi i propri obiettivi futuri, organizzarsi, e lavorare ogni giorno per ottenere un risultato preciso e non casuale.

D’altronde nessuno ce lo insegna. Anzi, ci viene mostrato esattamente il contrario.

Ci viene insegnato a correre e addirittura oserei a non pensare( ̄ー ̄)

Eppure fermarsi e organizzarsi è importantissimo per raggiungere i propri obiettivi, piccoli o grandi che siano.

Ecco allora che ho voluto mettere a disposizione il Planner di Giapponese, un semplice strumento di organizzazione che ti aiuterà a chiarire i tuoi obiettivi di giapponese, perchè li vuoi raggiungere.

Spero davvero che ti possa essere utile. (^ _ ^)/~~